domenica 20 maggio 2012

L'ECLISSE ANULARE DI SOLE STASERA IN DIRETTA DAL MONTE FUJI


Ci siamo! Lo avevamo anticipato le post "PROFEZIE DEL 20 MAGGIO 2012"
Oggi, 20 maggio 2012, astrologicamente parlando, la Luna sta per passare nella costellazione dei Gemelli, ci sarà un’eclissi di Sole chiamata in inglese Ring of Fire, nome certamente più suggestivo di quello di Eclissi Anulare usato in Italia. L’eclissi anulare di Sole sarà visibile in Asia, Europa dell’Est, Nord America, Groenlandia, Artico e Oceano Pacifico Nord, in Italia la prossima eclissi anulare di sole si potrà osservare il 20 marzo 2015, anche se in questo caso il Ring of Fire sarà di dimensioni più modeste. La prossima eclissi sarà un eclissi parziale di Luna e avverrà il 4 giugno 2012. Domenica 20 maggio 2012 ci sarà inoltre un allineamento che avviene solo ogni 26.000 anni tra Terra, Luna Sole e la Costellazione delle Pleiadi. Anche i Maya hanno segnalato questo straordinario evento, l’eclissi sarà infatti visibile allo zenith della piramide di Chichén Itzá, eretta in onore del Dio Kukulkan, divinità venerata dai Maya associata alla pace e alla serenità.
L’eclissi anulare di Sole detta anche Ring of Fire avrà maggiore visibilità alle coordinate 49.1N 176.3E, nell’Oceano Pacifico settentrionale al largo delle Isole Aleutine alle ore 23:53 UTC, il fenomeno durerà circa 5 minuti e 46 secondi.

A livello di influenza sulla vita degli esseri umani questa eclissi anulare non deve essere considerata negativa perché, in generale porterà apertura alla trasformazione personale e grandi e nuove opportunità, possibilità di nuovi inizi in tutti i campi. Certo è che spesso le persone non sono pronte ad accettare le nuove opportunità, ed è anche probabile che le nuove opportunità possano arrivare in un momento di rottura. Da non dimenticare è che, solitamente, le eclissi sono associate ai terremoti, anche se la scienza accademica non è riuscita ancora a trovare una corrispondenza nella costante della ripetibilità del fenomeno.
Gli allineamenti di stelle e pianeti che coinvolgono la Luna di solito agiscono sulle maree, che sono maggiormente influenzate dalla forza gravitazionale che la Luna, coadiuvata da quella pur inferiore del Sole, esercitano sulle imponenti masse d’acqua.



La costellazione delle Pleiadi è, ed è sempre stata nel corso della storia degli esseri umani, una costellazione di riferimento mistico e spirituale per molte culture della Terra, legata all’evoluzione mentale e psichica. Gli antichi Egizi associavano le Pleiadi ad una divinità femminile che alcuni hanno associato a Neith, la Madre Divina ed altri ad Hathor, la Dea Madre dall’aspetto di mucca. Sembra che gli antichi Egizi tenessero in grande considerazione la costellazione delle Pleiadi ed in particolare la loro stella più luminosa, Alcione (la Principessa che Tiene Lontano il Male).
I Maya associavano la costellazione delle Pleiadi al Serpente Piumato, Quetzalcoatl, che portava la saggezza agli abitanti della Terra.

Secondo le storie più antiche degli indiani Dakota, i loro antenati venivano proprio dalle Pleiadi. Gli Hopi chiamavano le Pleiadi ‘Chuhukon’, che significa ‘coloro che stanno uniti’ e si consideravano i diretti discendenti degli abitanti delle Pleiadi. I Navajos chiamavano le Pleiadi ‘Soli Splendenti’ edd erano la casa del ‘Dio Nero’. Gli Irochesi pregavano le Pleiadi di portare loro la felicità. Molte tribù di nativi americani ritenevano di essere arrivati sulla Terra dalle Pleiadi con il compito di proteggere la Terra.

La Panasonic attraverso il suo sito al link Eclipselive trasmetterà oggi la diretta della spettacolare eclisse anulare di Sole ripresa dal monte Fuji, in Giappone. Oppure potete vederla direttamente al medesimo video qui sopra su questo blog.

L'evento - tenendo conto del fuso orario - comincerà a partire dalle 21,30 dell'ora italiana di questa sera del 20 Maggio e il culmine sarà a mezzanotte e trenta quando nel cielo del Giappone comparirà un maestoso cerchio di fuoco.


Ma non solo. Dal sito Slooh si potrà vedere invece tutto l’avvenimento anche dai telescopi della California, Arizona e Nuovo Messico. Seguite le semplici istruzioni (in inglese) sul sito e godetevi questa occasione unica per assistere a un’eclisse di sole…in piena notte.



FONTI:
gea-draconia
noiegliextraterrestri

Nessun commento:

Posta un commento